blog
home / BLOG / Tre su Tre

Tre su Tre

Pubblicato il 26 gennaio 2013

Mancano solo i ciuffi d’erba, quelli più prestigiosi di Wimbledon. Poi “il giro del mondo” delle vittorie degli Slam di doppio potrebbe dirsi concluso.

La coppia italiana tutta al femminile, Roberta Vinci e Sara Errani, conferma la propria superiorità anche sui campi di Melbourne dopo i trionfi sulla terra rossa di Parigi e il cemento di New York. Tre trionfi consecutivi in soli sei mesi. Un record.

Le “Chichis” hanno mantenuto fede al loro numero di partenza sul tabellone principale, quel numero uno che non era mai stato assegnato ad un duo tutto italiano. Dopo aver sconfitto le sorelle Williams nei quarti e lasciato a bocca asciutta i più scettici, si sono sbarazzate della coppia russa Makarova-Vesnina in semifinale.

L’ultima tappa del loro cammino le vedeva nettamente favorite contro le beniamine di casa Ashleigh Barty (16 anni e 9 mesi ma giá con colpi da 25enne) e Casey Dellacqua. Abbiamo però spiegato più volte che “la carta” non fa sollevare da sé il trofeo: bisogna lottare e superare le difficoltà.

Cosí è stato. Avanti un set e un break si sono innervosite e hanno lasciato alle avversarie la seconda frazione. La reazione, data da un mix di esperienza e affitamento, non si è fatta attendere. Terzo set, trionfo e terzo Slam consecutivo che finisce nella bacheca della coppia bolognese-salentina.

Un’altra gioia e una splendida sicurezza del tennis italiano. Le piú forti del doppio, nel mondo, sono loro.